Sul significato culturale delle tecniche irrigue tradizionali in scarsità idrica