Sommario: 1. Moduli informativi "Secci" ["Standard European consumer credit information"] e "Pies" [Prospetto informativo europeo standardizzato]. - 2. Rischi finanziari di cambio e di tasso. - 3. La natura di alea giuridica del rischio finanziario. - 4. La disciplina del rischio di cambio e del rischio di tasso nella Direttiva 2014/17/UE. - 5. "Worst scenario": il metodo "what if" riferito al "cap", ma non al "floor". - 6. Altre regole applicabili ai contratti di credito, oltre a quelle della Direttiva 2014/17/UE.

DIRETTIVA 2014/17/UE: RISCHI DI CAMBIO E DI TASSO E VALORE DELLA COMPONENTE ALEATORIA NEI CREDITI IMMOBILIARI AI CONSUMATORI

daniele maffeis
2016

Abstract

Sommario: 1. Moduli informativi "Secci" ["Standard European consumer credit information"] e "Pies" [Prospetto informativo europeo standardizzato]. - 2. Rischi finanziari di cambio e di tasso. - 3. La natura di alea giuridica del rischio finanziario. - 4. La disciplina del rischio di cambio e del rischio di tasso nella Direttiva 2014/17/UE. - 5. "Worst scenario": il metodo "what if" riferito al "cap", ma non al "floor". - 6. Altre regole applicabili ai contratti di credito, oltre a quelle della Direttiva 2014/17/UE.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11379/506346
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact