Cure palliative e qualità della vita nell’evoluzione della deontologia medica