Su alcuni aspetti della formazione medica durante il Risorgimento