L’integrina avb3 inibisce il potenziale invasivo e metastatico di cellule tumorali umane esprimenti stabilmente il peptide FN13, attraverso la disattivazione di ILK.