L'articolo intende indagare il rapporto tra la rappresentatività delle Assemblee elettive e la stabilità del governo in una forma di governo parlamentare. Lo scopo è quello di mettere in luce l'assenza di una correlazione tra i due principi, tale da non legittimare una limitazione del principio di rappresentatività e di rappresentanza politica in favore della stabilità, attraverso l'utilizzo di sistemi elettorali diseguali. Sistemi elettorali cioè che utilizzano il voto degli elettori per cercare la "fuoriuscita" di un governo al termine delle elezioni

Rappresentanza e governabilità

Daniele Casanova
2018-01-01

Abstract

L'articolo intende indagare il rapporto tra la rappresentatività delle Assemblee elettive e la stabilità del governo in una forma di governo parlamentare. Lo scopo è quello di mettere in luce l'assenza di una correlazione tra i due principi, tale da non legittimare una limitazione del principio di rappresentatività e di rappresentanza politica in favore della stabilità, attraverso l'utilizzo di sistemi elettorali diseguali. Sistemi elettorali cioè che utilizzano il voto degli elettori per cercare la "fuoriuscita" di un governo al termine delle elezioni
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Casanova_Rappresentanza-governabilità_2018.pdf

solo utenti autorizzati

Dimensione 4.98 MB
Formato Adobe PDF
4.98 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11379/538328
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact