I colori della città tra permanenza e temporaneità. La materia e le impalcature