L'art. 116 c.p.a: la semplicità apparente