Limiti del modello di sviluppo territoriale tradizionale