Il contributo vuole quindi indagare sulla percezione dello spazio urbano quando esso sia reso più complesso dall’inserimento di impalcature, considerate comunemente strutture provvisorie, funzionali, nella maggior parte dei casi fastidiose alla vista, ingombranti nella mobilità, talvolta rumorose. Ma è solo così che possiamo considerarle?

I colori della città tra permanenza e temporaneità. La materia e le impalcature

PASSAMANI, Ivana
2016

Abstract

Il contributo vuole quindi indagare sulla percezione dello spazio urbano quando esso sia reso più complesso dall’inserimento di impalcature, considerate comunemente strutture provvisorie, funzionali, nella maggior parte dei casi fastidiose alla vista, ingombranti nella mobilità, talvolta rumorose. Ma è solo così che possiamo considerarle?
978-88-99513-03-0
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Passamani Atti estratto.pdf

gestori archivio

Descrizione: Copertina, colophon, indice, presentazioni, paper
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 3.99 MB
Formato Adobe PDF
3.99 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11379/488570
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact