Il saggio illustra l’influenza che ebbero i temi e i materiali della modernità, principalmente il calcestruzzo armato, sulle procedure di restauro del Capitolium di Brescia. Abbandonando i criteri di un rigoroso filologismo di stampo ottocentesco, tale intervento, con l’indispensabile sussidio di tecnologie moderne, si è avventurato nel territorio, per sua natura incerto e insidioso, della reinterpretazione del monumento in chiave critica. Il ritrovamento di reperti, stimati sufficienti per quella che si reputava un’esatta ipotesi ricompositiva, ha avviato un dibattito in cui si sono confrontate soluzioni restaurative discordanti riguardo al risultato estetico che si voleva perseguire. Ma ha dato l’occasione anche per progettare e realizzare, con materiali e tecniche in parte moderni e in parte d’ispirazione tradizionale, strutture capaci di accogliere sia le porzioni antiche sia quelle moderne, necessarie per l’opera di un’ardita ricomposizione.

Archeologia e cemento armato: la ricomposizione del frontone del pronao del Capitolium di Brescia (1939-1945)

TRECCANI, Gian Paolo;COCCOLI, Carlotta;SCALA, Barbara
2004

Abstract

Il saggio illustra l’influenza che ebbero i temi e i materiali della modernità, principalmente il calcestruzzo armato, sulle procedure di restauro del Capitolium di Brescia. Abbandonando i criteri di un rigoroso filologismo di stampo ottocentesco, tale intervento, con l’indispensabile sussidio di tecnologie moderne, si è avventurato nel territorio, per sua natura incerto e insidioso, della reinterpretazione del monumento in chiave critica. Il ritrovamento di reperti, stimati sufficienti per quella che si reputava un’esatta ipotesi ricompositiva, ha avviato un dibattito in cui si sono confrontate soluzioni restaurative discordanti riguardo al risultato estetico che si voleva perseguire. Ma ha dato l’occasione anche per progettare e realizzare, con materiali e tecniche in parte moderni e in parte d’ispirazione tradizionale, strutture capaci di accogliere sia le porzioni antiche sia quelle moderne, necessarie per l’opera di un’ardita ricomposizione.
9788895409085
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
COCCOLI--SCALA-TRECCANI_ARCHEOLOGIA E CEMENTO ARMATO.pdf

non disponibili

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Full Text
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 3.9 MB
Formato Adobe PDF
3.9 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11379/10252
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact